Category Archives: Tutorial, guide, appunti

Titoli da monitorare dal 3 al 7 Aprile 2017

I titoli interessanti da monitorare per la settimana dal 3 al 7 Marzo 2017 

A cura di Corrado Rondelli

OIL WTI

 

La situazione grafica di OIL WTI era seriamente compromessa, dopo aver violato al ribasso la trend line rialzista partita dai minimi del 2016, quindi alcuni paesi come Libia e Kuwait hanno cercato di dare una mano alle quotazioni facendo dichiarazioni importanti tra le quali quella di allungare il periodo in cui I tagli alla produzione verranno mantenuti.

Graficamente ci troviamo proprio a ridosso delle Kijun Sen di Ichimoku e solo la violazione con chiusure daily sopra tale media darebbe un segnale di inversione, attualmente a mio avviso la situazione rimane ribassista nel breve dato che siamo ancora sotto la nuvola e la nuvola del futuro è ribassista.

Purtroppo non possiamo trascurare il fatto che il petrolio ormai da mesi è sotto una forte speculazione, quindi operazioni multiday che stop larghi non ce li possiamo permettere e vanno valutate solo situazioni che permettono stop poco onerosi.

Quindi rimango dell’idea che fino a chiusra sopra la Kijun Sen OIL WTI sia ribassista, mentre chiusure sopra tale media, mi vedrebbero chiudere il trade in loss, ma certamente non mi porterebbe a diventare compratore ancora.

Read More

Titoli da monitorare dal 27 al 31 Marzo 2017

I titoli interessanti da monitorare per la settimana dal 27 al 31 Marzo 2017 

A cura di Corrado Rondelli

FIAT

 

Per Fiat si potrebbero aprire brevi scenari di ribasso, un eventiale rottura di area 9.93 con conferma in chiusura daily accompagnato da un Break Out ribassista della nuvola di Ichimoku potrebbero spingere il titolo al ribasso.

Read More

Titoli da monitorare dal 20 al 24 Marzo 2017

I titoli interessanti da monitorare per la settimana dal 20 al 24 Marzo 2017 

A cura di Corrado Rondelli

OIL WTI

Attualmente OIL WTI rimane sotto la trend line rialzista partita dai minimi del 2016 e quindi rimango dell’idea che si possano sfruttare eventuali rimbalzi per entrare in vendita con primi target in area 46.50 e con stop poco onerosi sopra 50.03 dove si andrebbe a riconquistare non solo la trend line, ma anche la Kijun Sen di Ichimoku.

Veri segnali di forza solo con chiusure daily sopra la media mobile esponenziale a 50 periodi in area 51.80/52.00 dollari.

Read More

Facebook